CORSO SERALE PROGETTO SIRIO

Fin dalla nascita della struttura, nel 1838, l’Istituto Tecnico Industriale "Q. Sella" di Biella ha svolto l'importante funzione di formare i quadri tecnici e dirigenziali dell'industria biellese, con un caratteristico occhio di riguardo alla formazione e all’aggiornamento continuo del personale.

Memore di una tradizione tanto antica e sempre particolarmente attento alla situazione in cui si trova il distretto biellese, a partire dall’anno scolastico 1997 – 1998, è stato attivato il Progetto SIRIO.

Il progetto SIRIO, la nuova sperimentazione coordinata per i corsi serali si differenzia notevolmente dai corsi diurni, in quanto deve assolvere in modo specifico a due funzioni:

II progetto propone un percorso formativo flessibile in grado di valorizzare l'esperienza di cui sono portatori gli studenti stessi, che si fonda sia sull'approccio al sapere in età adulta, sia sull'integrazione di competenze solitamente separate, ovvero quelle relative alla cultura generale e quelle inerenti alla formazione professionale.

II progetto, grazie alle sue caratteristiche di flessibilità e modularità, consente il riconoscimento di crediti formativi, ossia di competenze già possedute dagli studenti e acquisite in seguito a:

I crediti, nei casi in cui comportino la promozione anticipate in una o più discipline, determinano il relativo esonero dalla frequenza ai corsi per i quali sono stati riconosciuti. Essi, pertanto, consentono accessi differenziati al percorso scolastico.

All’interno di questo sistema formativo, fondato sulla flessibilità, sulla personalizzazione dei piani di studio, sul riconoscimento dei percorsi formativi e sul sostegno all'apprendimento, è anche prevista la presenza di un Tutor il cui compito è aiutare gli allievi in ogni eventuale difficoltà inerente:
- al loro inserimento nel sistema scolastico;
- all'attivazione di strategie idonee a colmare le carenze culturali;
- all'assistenza per le eventuali sopravvenute difficoltà in ordine alla scelta degli studi o dei percorsi formativi.

Nell’ottica della coesistenza di studio e lavoro, la frequenza per l’intero corso serale avviene in fascia serale, dal lunedì al venerdì, dalle 18.40 alle 23.00, con l’aggiunta per il solo triennio anche del sabato, dalle 13.30 alle 16.00. La frequenza ai corsi avviene presso la sede centrale dell’istituto, in via Fratelli Rosselli 2 a Biella, ad eccezione di alcuni laboratori specifici, che hanno luogo presso la succursale di C.so Pella 4 (Città Studi).

I quadri orari differiscono da quelli dei corsi diurni, a causa del ridotto monte ore settimanale. In particolare nel biennio i corsi prevedono un totale di 26 ore settimanali, mentre nel triennio si sale a 29.

Il corso si articola in un biennio comune seguito da un triennio di indirizzo.

Il piano di studi del biennio, comune a tutti gli indirizzi, è strutturato con l'essenziale obiettivo di fare acquisire agli allievi una solida base culturale, necessaria per poter affrontare lo studio delle materie previste nelle diverse specializzazioni. In questo ciclo, rivestono uguale importanza sia le discipline dell'area umanistica che quelle scientifiche e tecnologiche. Al termine del biennio si consegue titolo valido per l'accesso ai trienni, sia diurni che serali.

Il triennio del Progetto SIRIO prevede la suddivisione nei principali indirizzi del settore industriale, raggruppati in due aree di riferimento formativo:

area chimico - tessile – industria tintoria
area elettronica – informatica – elettrotecnica - meccanica

Ogni area polivalente prevede materie comuni a tutti gli indirizzi (sia di orientamento generale che specifico) e materie caratterizzanti il piano di studio prescelto.

Ogni alunno potrà pertanto elaborare un piano di studi (comprendente le materie comuni e le discipline di settore relative all'indirizzo prescelto) tenendo conto dei crediti formativi di cui è in possesso, sia di tipo formale (relativi alla frequenza di corsi di studio riconosciuti, con valore legale) che non formale (relativi invece a corsi di studi non riconosciuti, senza valore legale, o ad esperienze di lavoro), che potranno esonerare l'alunno dalla frequenza di alcune materie o di parti di materie.

L'alunno ha cosi la possibilità di seguire un percorso personalizzato, pur nell'ambito di un preciso quadro formativo di riferimento, in base al titolo di studio che vuole conseguire, con la piena valorizzazione delle sue precedenti esperienze formative e di lavoro.


Il Progetto Sirio, nella provincia di Biella, prevede anche corsi quinquennali per Ragionieri e Geometri, articolati dal primo al quarto anno con le classi di Istituto Tecnico Industriale.

©ITI "Q. Sella" - Biella - 2006